Burano & Co.: i migliori ristoranti sulle isole minori

Immagine in evidenza Burano Co i migliori ristoranti sulle isole minori - Burano & Co.: i migliori ristoranti sulle isole minori

La Guida Michelin è un’autorità in materia di classifiche sul mangiare e sul bere, e in laguna ha identificato ben 31 ristoranti considerati, a detta dei suoi esigentissimi critici, i migliori. Fra questi, cinque hanno ricevuto il riconoscimento della singola stella, e solo uno le invidiate due stelle.

Nessuno di questi locali tuttavia si trova sulle isole minori, ed è per questo che vogliamo scrivere un post non tanto per sconfessare il lavoro della pubblicazione francese, che non mettiamo in discussione, piuttosto l’intenzione è quella di compensare quell’elenco con delle scelte di campo ma necessarie: per celebrare una cucina vecchia di millenni oltre che l’amore per la sperimentazione ai fornelli.

Immagine del post Burano Co i migliori ristoranti sulle isole minori - Burano & Co.: i migliori ristoranti sulle isole minori

Lontani dalle rotte consuete

Tutti hanno sentito, infatti, parlare almeno una volta nella vita della Terrazza Danieli, de Le Antiche Carampane, di Wìsteria. Pochi hanno invece in mente i ristoranti che ci interessa segnalare, quelli dall’impiattamento abbondante, dal menu ridotto all’osso e dai prezzi abbordabili!

Da provare a Burano

Da Romano è un’istituzione a Burano: esisteva già due secoli fa, ed è ormai alla quarta generazione dei Barbaro, la famiglia che lo gestisce. È inserito nel prestigioso elenco dei Locali storici d’Italia.

Per chi si volesse spingere fino a Mazzorbo attraversando il pontile che la collega a Burano, la Trattoria alla Maddalena è decisamente la scelta giusta. Vi sembrerà di essere tornati indietro nel tempo!

Immagine del post Burano Co i migliori ristoranti sulle isole minori Buon appetito a Murano - Burano & Co.: i migliori ristoranti sulle isole minori

Buon appetito a Murano

La Perla Ai Bisatei è un luogo incredibile: mangiare in questa trattoria è come trovarsi in un film di Silvio Soldini… o di Wes Anderson. Cucina semplicissima e tanta simpatia.

Sempre a Murano, una scelta difficile nel giorno di chiusura de La Perla è quella tra Vetri e Ostaria ai Cacciatori.

Nel mondo incantato di Torcello

L’isola che fu il primo insediamento dei veneziani è la casa di appena un paio di ristoranti, tutti di altissimo livello: noi consigliamo l’Osteria al Ponte del Diavolo, ancora una volta con un menu incentrato sulla tradizione lagunare, con piatti generosi e che ci riportano all’infanzia.

Non per tutti invece è Locanda Cipriani, che spesso viene scelta per l’organizzazione di eventi.